GESTIONE DEI VOUCHER - Il Blog di Sportsizexl per le Associazioni - Sportsizexl

035.650.14.29

info@sportsizexl.it
Logo Sportsizexl

349.388.79.32

logo sportsizexl
info@sportsizexl.it
035.650.14.29
035.650.14.29

349.388.79.32

Vai ai contenuti

GESTIONE DEI VOUCHER

Sportsizexl
Pubblicato da in Fiscalità ·
Tags: voucherdipendentigestionepersonalepersonaleperssdasdaps
I VOUCHER NEL NO PROFIT

Abbiamo già approfondito il concetto dell’utilizzo dei voucher in un altro articolo, specificando la modalità tecnica di registrazione. Ricordiamo che i voucher possono essere utilizzati da tutti gli enti no profit nei confronti di quelle persone che collaborano non in modo. Per la normativa sulla SICUREZZA previsto dal Testo Unico (dlgs n° 81/2008) i lavoratori remunerati con i voucher sono assimilabili ai normali lavoratori dipendenti. E’ necessario quindi che l’ente predisponga il DVR e vengano conseguiti tutti i diplomi necessari richiesti.
Limiti economici massimi
La regolamentazione del lavoro accessorio rende chiari e possibili tutti quei rapporti di lavoro che altrimenti non avrebbero trovato altra possibilità di esistere. Un miglioramento, perlomeno presunto, apportato è l’aumento del limite economico massimo percepito dal lavoratore che collabora con tali modalità: da 5.060 euro a 7.000 euro netti, che corrispondono a 9.333 euro lordi.
E’ chiaro che tale limite si riferisce al massimo che un lavoratore può guadagnare in un anno civile dalla totalità dei datori di lavoro accessorio.
Non si deve trascurare un limite riferito al singolo datore di lavoro che differisce a seconda che lo si qualifichi come datore di lavoro privato o imprenditore. Nel secondo caso si stabilisce che la prestazione resa nei confronti di ciascun imprenditore commerciale o professionista, fermo restando il limite dei 7.000 euro l’anno, non possa comunque superare i 2.000 euro netti.
Il superamento di tale limite comporta una trasformazione del rapporto in contratto di lavoro a tempo indeterminato.
Per ciò che concerne l’acquisto di tali voucher mentre l’imprenditore può acquistarli solamente con modalità telematica, gli altri committenti possono acquistarli anche nelle rivendite autorizzate (con prenotazione)
Questa la normativa. Ma Le associazioni come si devono considerare?
Tra le associazioni si identificano quelle
• Con solo Codice Fiscale che svolgono solamente attività istituzionale rivolta ai propri soci e che pertanto non sono considerate commerciali ai fini della imposte
• Con Codice Fiscale e Partita Iva e che accanto all’attività istituzionale svolgono anche (se in maniera non prevalente) attività commerciale (es sponsorizzazione/pubblicità) al fine di sostenere le finalità solidali dell’associazione stessa.
L’associazione, per non contrastare un’interpretazione sancita dalla suprema Corte Istituzionale, anche non svolgendo un’attività di impresa codificata come tale, si deve comportare come un’impresa e quindi seguire i criteri stabiliti per legge per l’acquisto dei voucher stessi.




Sportsizexl.it website reputation
Copyright 2018 - Sizexl s.r.l. a socio unico |  Via Adobati, 37 - 24022 Alzano Lombardo (Bg)
CF e PIVA 03898160167 - REA: BG 417772  |  email: info@sportsizexl.it - skype: cfmktg
IL PROGETTO
>  La rete di professionisti in Italia
>  Condividi il progetto
>  Diventa Partner
PIATTAFORME
>  Corsisportivi.it
>  Corsiculturali.it
>  Istruttorionline.it
EVENTI E FORMAZIONE
>  Vuoi organizzare un evento nel tuo Comune
Sportsizexl.it website reputation
Privacy Policy
Torna ai contenuti