Riconoscimento della personalità giuridica di un Ente No Profit - Sportsizexl

035.650.14.29

info@sportsizexl.it
Logo Sportsizexl

349.388.79.32

logo sportsizexl
info@sportsizexl.it
035.650.14.29
035.650.14.29

349.388.79.32

Vai ai contenuti
CHI SIAMO > APPROFONDIMENTI
IL RICONOSCIMENTO DELLA PERSONALITA' GIURIDICA
Dal momento che il codice civile distingue tra associazioni riconosciute come persone giuridiche e e non, il riconoscimento della personalita' giuridica dell'associazione e' uno degli aspetti su cui prestare maggior attenzione.
L'iter e' molto articolato, in quanto finalizzato a verificare che il patrimonio della realta' no profit sia sufficiente a fronteggiare obbligazioni ed impegni assunti. Il controllo e' dunque posto a tutela di terzi, che si relazionano con l'ente stesso.
L'identificazione deve esser fatta mediante iscrizione nel registro delle persone giuridiche di diritto privato (D.P.R. 10 febbraio 2000 n.361) recandosi:
  • presso la Regione a cui si fa riferimento nel caso in cui l'associazione operi in settori di competenza regionale o abbia finalita' statuarie circoscritte ad una sola regione;
  • presso la Prefettura della provincia in cui è collocata la sede legale in tutti gli altri casi.

Per verificare che i mezzi economici dell'associazione siano adeguati alla realizzazione dello scopo, è necessario allegare alla domanda i seguenti documenti (Circolare n. M/5501/30 del Ministero dell'Interno del 23 febbraio 2001):

  • Atto costitutivo e statuto in duplice copia, di cui una autentica in bollo (salvo esenzioni), redatti nella forma dell'atto pubblico nel rispetto delle norme previste dal codice civile per le associazioni riconosciute;
  • Relazione illustrativa sull'attività svolta e/o da svolgere, sottoscritta dal rappresentante legale;
  • Relazione sulla situazione economico-finanziaria completa di certificazione bancaria che provi l'esistenza di un patrimonio mobiliare e di una perizia giurata di parte qualora l'ente sia in possesso anche di beni immobili;
  • Bilanci preventivi e conti consuntivi dell'ultimo triennio in singola copia;
  • Elenco componenti degli organi diretti e del numero di soci sottoscritti dal rappresentante legale.
  
Entro centoventi giorni dalla presentazione della domanda, il Prefetto provvedera' all'iscrizione. Qualora individuasse motivi che ostacolano la procedura d'iscrizione, la Prefettura comunichera' le proprie ragioni all'associazione richiedente, che, a sua volta, avra' trenta giorni per integrare la documentazione con quanto verra' richiesto. Se, dopo un ulteriore attesa di trenta giorni, il Prefetto non avrà provveduto all'iscrizione, la richiesta è da ritenersi negata.

RESPONSABILITA' CIVILE DELL'ENTE ASSOCIATIVO E DEGLI AMMINISTRATORI (PRESIDENTI)

Associazioni riconosciute
Le associazioni riconosciute hanno un'autonomia patrimoniale definita perfetta. Il patrimonio delle realtà no profit e' quindi distinto rispetto a quello di associati e amministratori: di conseguenza solo l'associazione e il suo patrimonio rispondono delle obbligazioni assunte in nome dell'associazione stessa, sottraendo da ogni responsabilita' chiunque abbia agito per conto di essa.
Tuttavia, ai sensi dell'articolo 18 del codice civile, gli amministratori sono responsabili verso la societa' e dunque, in caso di negligenza in materia di legge, sono tenuti a risarcire in prima persona i danni recati all'associazione. Anche in caso di amministrazione plurima, ogni singolo membro verrà considerato responsabile, o per la partecipazione effettiva o per il mancato dissenso.
Gli amministratori dovranno inoltre rispondere ai creditori per non aver rispettato gli obblighi di conservazione del patrimonio (ex articolo 2043 del codice civile).

Associazioni non riconosciute
Le associazioni non riconosciute, anche se non vantano personalità giuridica, sono comunque ritenute soggetti distinti dagli associati che ne fanno parte, dal momento che godono di un proprio patrimonio costituito dal fondo comune.
Esse godono tuttavia di un'autonomia patrimoniale imperfetta. In caso di mancato adempimento delle obbligazioni (comprese quelle di natura tributaria) dunque, secondo l'articolo 38 del codice civile, sono coloro che hanno agito in nome dell'associazione a rispondere direttamente a terzi.
Chi ha negoziato per conto dell'associazione si fa dunque garante del debito e, in caso di insufficiente consistenza economica del fondo comune, si fa affidamento sulla solvibilita' personale.

Sportsizexl.it website reputation
Copyright 2018 - Sizexl s.r.l. a socio unico |  Via Adobati, 37 - 24022 Alzano Lombardo (Bg)
CF e PIVA 03898160167 - REA: BG 417772  |  email: info@sportsizexl.it - skype: cfmktg
IL PROGETTO
>  La rete di professionisti in Italia
>  Condividi il progetto
>  Diventa Partner
PIATTAFORME
>  Corsisportivi.it
>  Corsiculturali.it
>  Istruttorionline.it
EVENTI E FORMAZIONE
>  Vuoi organizzare un evento nel tuo Comune
Sportsizexl.it website reputation
Privacy Policy
Torna ai contenuti